Parliamo di stile

Lo stile di Wolf: non solo Pop

I ritratti di Wolf Art si contraddistinguono grazie a una rivisitazione spontanea, in chiave moderna, dello stile pop. In particolare, spiccano due elementi evolutivi che nel pop tradizionale non sono presenti: 1) lo sfondo, esaltato da fantasmagorie di colori che si fondono in una pioggia di schizzi policromatici. Tale rivisitazione “astratta” apporta al genere un forte tocco di contemporaneità generazionale. 2) focalizzazione su alcuni dettagli del soggetto, più precisamente, in alcuni tratti specifici del volto.


Il risultato sarà un'opera d'arte contemporanea dal retrogusto vintage: uno stile singolare, inconfondibile! Inoltre, è bene ricordare che i ritratti di Wolf Art non sono prodotti in serie: ogni ritratto rappresenta un pezzo unico e irripetibile.

Caratteristiche tecnche

Ogni ritratto è dipinto esclusivamente a mano su tela a grana fine di cotone italiano di elevata qualità. Pittura in smalto acrilico con finiture in acrilico ad acqua. Per la lavorazione vengono utilizzati: pennelli, spugne, spatole, pennarelli acrilici, bombolette spray e altri materiali di vario genere. I ritratti non si rovinano nel tempo e sono resistenti ad ambienti umidi.


cof
Un accenno di storia

La pop art è una corrente artistica della seconda metà del XX secolo che deriva dalla parola inglese "popular art", ovvero arte popolare.


Parlando di questo stile, balzano alla mente i nomi di diversi artisti di fama mondiale. Primo tra tutti, Andy Warhol, con i sui ritratti di Marilyn Monroe, Michael Jackson e tanti altri personaggi della musica e dello spettacolo, rimane ancora oggi un punto di riferimento del genere: facile rievocare le atmosfere degli anni '60 ammirando uno dei suoi dipinti.

Opere Andy Warhol

andy
Opere Andy Warhol